Profilo

Fabrizio-D'AndreaArchitetto designer nato a Roma, si laurea in Architettura presso l’Università degli Studi La Sapienza nel 2001 e nello stesso anno consegue l’abilitazione all’esercizio della professione.

Ha coltivato la passione per il mondo delle arti figurative durante tutto il percorso scolastico, mostrando propensione per il disegno e la pittura.

Nel periodo universitario collabora con Patrizio Busiri Vici approfondendo l’interesse per la ristrutturazione e l’arredamento di interni di residenze di grande prestigio.

Svolge autonomamente l’attività professionale dal 2005, dedicandosi prevalentemente all’edilizia residenziale, seguendone con grande cura ogni fase, dalla progettazione e studio delle soluzioni architettoniche e tecnologiche, alle pratiche necessarie per l’ottenimento dei titoli abilitativi, alla fase esecutiva, di direzione lavori, di contatti con le imprese di costruzione e ditte produttrici.

In collaborazione con altri studi ed in proprio, partecipa a concorsi di idee in tema di progettazione ambientale e sistemazione di spazi verdi pubblici.

Sensibile alle tematiche ambientali, alla sostenibilità di ogni progetto architettonico, coniuga tradizione e innovazione, affiancando a soluzioni di raffinato artigianato, l’utilizzo di materiali innovativi per l’edilizia e nuove tecnologie per l’impiantistica.

Si interessa di recupero e restauro di edifici e del riuso di fabbricati agricoli e industriali: nessun taglio deciso con il passato ma profondo rispetto della memoria e della storia di ogni manufatto, fornendo ad esso nuove opportunità di utilizzi.

Per conto della Visual Design si misura con il tema degli allestimenti fieristici e commerciali, progettando elementi di arredo per punti vendita e corner di vari brand (Arval, Little Big Town ed altri).

Dedica parte della propria attività allo studio delle soluzioni “verdi” per le coperture di edifici industriali e commerciali, facendo dialogare forma, funzione, materiali e natura.

Menexa